Torta al cioccolato glassata.

Nel secondo dolce del blog il protagonista è IL CIOCCOLATO! Questa torta vi stupirà per la morbidezza che mantiene per giorni e per la facilità nel realizzarla! Più facile di così è in busta, ma non così buona!! Cari ghiottoni, AGLI INGREDIENTI!

IMG_8364

Per l’impasto:

  • 230 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 75 gr di burro
  • 75 gr di cacao
  • 100 gr di cioccolato (se fondente o al latte sta a voi, io ho fatto 50/50)
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 uova
  • 150/200 ml di latte

IMG_8369

In una ciotola capiente iniziamo a mettere tutti gli ingredienti in polvere : farina, cacao, lievito, zucchero e sale. Aggiungiamo alla ciotola le uova intere e diamo una prima mescolata. In un pentolino a fuoco basso invece sciogliamo il burro e il cioccolato. Una volta sciolti e non più bollenti li incorporiamo con l’impasto. Non ci resta che aggiungere il latte, mescolare energicamente ed è fatta! Il forno lo impostiamo a 180 gradi e lasciamo cuocere per 30-35 minuti! (assicuratevi con il classico stuzzicadenti o coltello che la torta sia ben cotta).

IMG_8371

Se cercate una buona torta al cioccolato da gustare al mattino, potete fermarvi qui! Ma se siete davvero, davvero golosi allora passiamo alla glassa!! (potete anche fare come me! Fate qualche stampino piccolo da tenere per i giorni a venire, mentre la torta principale la decorate e mostrate ai vostri ospiti.)

Per la glassa:

  • 200 gr di cioccolato (100 fondente e 100 al latte a mio parere)
  • 300 ml di latte condensato

Pentolino, fuoco basso, spezziamo il cioccolato e versiamo il latte condensato. Mescolate con cura fino a far diventare il composto lucido e omogeneo. Versate subito la glassa sulla torta, questa glassa una volta raffreddata ha una consistenza simile alla nutella, quindi non sarà più facile modellarla se la lasciate rapprendere!

IMG_8379

IMG_8386

Et Voilà! come scritto (tutto storto) sulla torta, Bon Appétit! Alla prossima ricetta, mimi.

One bowl chocolate glazed cake.

  • 1 3/4 cups all-purpose flour
  • 1 cup unsweetened cocoa powder
  • 1 1/2 cup sugar
  • 1/2 cup butter
  • 2 eggs
  • 1 1/2 cup milk
  • 1 teaspoon salt
  • 1 1/2 teaspoon baking soda 

For the glaze:

  • 200 gr chocolate
  • 300 ml condensed milk

In a large bowl, stir together the sugar, flour, cocoa, baking powder and salt. Add the eggs and stir again. Melt butter and chocolate then add them to the batter. Add the milk until the batter is smooth and homogeneous. Bake 30 to 35 minutes in the preheated oven at 350 degrees.

In a small pot, melt together chocolate and condensed milk. Stir until the mixture is smooth and glossy. Pour the glaze evenly on the cake until its still hot.

All done! Bon Appétit!! mimi.

Ravioli di gamberi e zenzero con salsa di porri agrodolce.

Ho sempre desiderato preparare una mia versione dei ravioli cinesi e in queste vacanze di pasqua mi sono cimentata! Sono molto più facili di quello che sembra e sono un modo ottimo per cominciare una cena dai sapori orientali! AGLI INGREDIENTI :

IMG_8339 IMG_8340

Per la pasta: (Porzioni per 6, quindi 5 ravioli a testa come antipasto)

  • 300gr di farina tipo 0
  • Acqua q.b.
  • 1 cucchiaino di sale

IMG_8344

Impastiamo farina, acqua e sale in una ciotola per ottenere una pallina liscia ed omogenea. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare mezz’ora (intanto preparate il ripieno). Successivamente stendiamo la pasta sottilmente sopra un piano infarinato e ritagliamo dei tondi con il coppapasta o con un piattino.

IMG_8343

Ingredienti per il ripieno:

  • 500gr di gamberi freschi
  • 1/2 porro
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di salsa di soya
  • zenzero fresco a piacere
  • 1 cucchiaino di miele 

Per il ripieno è tutto molto semplice : tritiamo il più finemente possibile con il coltello tutti gli ingredienti, li mettiamo in una ciotola con la salsa di soya e il miele e lasciamo marinare per 30 minuti. E’ arrivato quindi il momento di riempire i nostri ravioli! Mettiamo un cucchiaio di ripieno al centro del nostro cerchio, chiudiamo a metà, togliamo l’aria e arricciamo le estremità per creare delle pieghette (le pieghette sono puramente estetiche, l’importante è assicurarsi che i ravioli siano ben chiusi così da non farli aprire in cottura).

IMG_8354

IMG_8357

Ora: acqua bollente salata, 2 minuti a raviolo e sono pronti! Non resta che preparare la salsina d’accompagnamento!

Ingredienti per la salsa:

  • 1/2 porro
  • olio
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaino di semi di senape
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di miele

Saltiamo il porro con olio, sale e pepe. Aggiungiamo ancora sul fuoco l’aceto, il miele e i semi di senape così da far amalgamare ed evaporare l’aceto. Non resta che frullare il tutto e impiattare! Potete mettere una cucchiaiata sul fondo del piatto per decorare oppure semplicemente metterla in una ciotolina. Et voilà!

IMG_8360

IMG_8363

Bon Appétit!

Shrimp dumplings with sweet and sour sauce

One of the most famous Chinese dim-sum dish, shrimp dumplings!!

Daugh

  • 300gr of flour
  • 1 cup of water
  • a pinch of salt

Filling

  • 500gr of fresh shrimps 
  • 1 leek
  • 1 carrot
  • 2 tbsp of soy sauce
  • 1 teaspoon of honey

Sauce

  • 1/2 leek
  • 1 teaspoon of mustard seeds
  • 2 tbsp of apple vinegar
  • 1 tbsp of honey

In a large bowl, combine the flour and the salt. Slowly stir in the water until smooth. Set aside for around 30 minutes. Peel fresh shrimp. Finely mince the shrimp and add leek, soy sauce, carrot and chopped ginger. Stir the filling until you get a paste like texture. Set aside to marinate for around 30 minutes. Roll the daugh and cut it into little rounds. Wrap the dumplings one by one. Cook’em in boiling water for two minutes and serve it with the sauce. Chop the leek and put it in a pan with mustard seeds, apple vinegar and honey. Put it in a mixer and serve it in a nice little bowl! Bon Appétit!