Tartare di salmone marinata e farro al profumo di agrumi.

Mi sono accorta di non aver ancora proposto una ricetta con il pesce come protagonista. Personalmente amo il pesce crudo e se le mie finanze e quelle dei miei amici potessero permettercelo, penso sarebbe la nostra unica fonte di nutrimento. Questo antipasto è fresco, profumato e preparabile in poco tempo, senza il bisogno di doti culinarie disumante. Solo tanta fame! AGLI INGREDIENTI: (x4pers)

IMG_8430

  • 600gr di filetto di salmone fresco
  • 2 cucchiai di salsa di soya
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di succo d’arancia
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • Un pizzico di sale e pepe
  • Scorza di limone e d’arancia

Avere 600gr di filetto di salmone tra le mani può intimorire. Vi chiederete e mò che faccio?Non temete, ce sò io. Iniziamo spellando il filetto di salmone e lo spiniamo accuratamente. Per individuare le spine, passatelo con i polpastrelli, le sentirete subito. Prendete una pinza da cucina (altrimenti anche una pinza da sopracciglia, non lo dirò a nessuno) e tirate via le spine con cura e calma. Sciacquate il salmone e asciugatelo perfettamente quindi tagliatelo prima a striscioline e quindi a cubetti minuscoli. Prepariamo quindi una salsina ben emulsionata con salsa di soya, olio, il succo e la scorza dei nostri agrumi, sale e pepe. Unitela al salmone, mescolate bene e lasciate riposare per una mezz’ora in frigorifero mentre prepariamo il farro.

  • La quantità di farro varia in base a che ruolo ricopre per voi il piatto: 200gr se lo volete considerare un semplice antipasto o 400gr per un piatto principale. 
  • 2 cucchiai di salsa di soya
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di succo d’arancia
  • 1 cucchiaino di miele
  • Scorza di limone e arancia (ad occhio ma attenti a non esagerare)

Lessiamo il farro. Prendiamo una padella, fuoco medio, emulsionate bene gli ingredienti e versateli nella padella, il miele vi consiglio di aggiungerlo per ultimo a caldo visto che ha bisogno di sciogliersi. Non dovete far altro che lasciare ridurre la salsa per circa 5 minuti. Scolate il farro , lasciatelo raffreddare e mettete insieme i due composti (se volete anche impiattare bene lasciatevi qualche cucchiaio di riduzione per la presentazione). Non ci resta che impiattare con l’aiuto di un fedele coppapasta et voilà!

IMG_8442

IMG_8443

Fresh salmon tartare with spelt and citrus fruits sauce.

This is a great and simple idea for a summer dinner with your friends and family! The main ingredients are the freshness of the salmon fillet, the intense flavours of the citrus fruits and creativity!

  • 600gr boneless salmon fillet
  • 2 tablesp. soy sauce
  • 1 tablesp. fresh lemon juice
  • 1 tablesp. fresh orange juice
  • 1 tablesp. olive oil
  • Salt and pepper
  • Lemon and orange zest

Skin and bone the fillet. Wash it carefully then thinly slice salmon into strips and strips into cubes. Place the salmon in a medium bowl and add the marinate. Let it chill in the fridge for 30 minutes.

  • 200gr spelt if you’re making a starter, 400gr if you consider it as a main course
  • 2 tablesp. soy sauce
  • 2 tablesp. fresh lemon juice
  • 2 tablesp. fresh orange juice
  • 1 teasp. honey
  • Lemon and orange zest

Boil the spelt. In a hot pan add the ingredients for the citrus fruits sauce and let it reduce for about 5 minutes. Leave the spelt to cool down then add the reduced sauce and mix it all up. Call your friends, it’s time to eat!

Annunci

Una risposta a "Tartare di salmone marinata e farro al profumo di agrumi."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...